DETTAGLI DIMENTICATI?

Application Management

Offriamo servizi di manutenzione Correttiva, Adattativa ed Evolutiva di soluzioni applicative.
Il servizio prevede l’attivazione di un processo di gestione degli SLA (Service Level Agreement), articolato secondo le seguenti fasi:
  • Definizione degli indicatori di riferimento e dei relativi algoritmi di calcolo;
  • Attivazione di una soluzione di trouble ticketing per un’efficace gestione delle segnalazioni di anomalia e delle richieste di intervento;
  • Realizzazione del sistema di produzione e di reportistica degli indicatori;
  • Condivisione dei valori soglia (target) degli SLA;
  • Monitoraggio degli indicatori rilevati.

La struttura dedicata a tali servizi è in grado di soddisfare le esigenze dei clienti, grazie ad una metodologia consolidata e flessibile per la gestione dell’intero ciclo di vita delle applicazioni, facilmente adattabile ad ogni tipo di piattaforma tecnologica e applicativa.

Servizi

Manutenzione Correttiva

SCOPRI DI PIU'
Manutenzione Correttiva

Per servizio di Manutenzione Correttiva si intende la diagnosi e la rimozione delle cause e degli effetti (sulle funzionalità, sulle interfacce utente e sulle basi dati) dei malfunzionamenti delle procedure e dei programmi in esercizio. Il servizio riguarda anche l’allineamento della documentazione utente.

Il servizio viene innescato da una segnalazione di impedimento all’uso dell’applicazione o di una o più delle sue funzioni.

I malfunzionamenti imputabili a difetti presenti nel codice sorgente, o nelle specifiche di formato o di base dati, sono risolti con la riparazione del codice sorgente.

I malfunzionamenti, le cui cause non sono imputabili a difetti presenti nel software applicativo, ma ad errori tecnici, operativi o di integrazione con altri sistemi (ad esempio interruzione della connettività, uso improprio delle funzioni, ecc.), comportano, da parte del servizio di manutenzione correttiva, il supporto all’attività diagnostica sulla causa del malfunzionamento ed alla soluzione da parte delle strutture competenti.

    Sono parte integrante del servizio di Manutenzione Correttiva le seguenti attività:

  • • contributi di competenza sistemistica e specialistica di prodotto per la corretta risoluzione del malfunzionamento;
  • • contributi nell’ambito della Data Base Administration per la corretta individuazione e risoluzione di irregolarità;
  • • supporto alla fase di test della soluzione realizzata, in un ambiente assimilabile a quello di esercizio;
  • • supporto all’installazione della soluzione realizzata in ambiente di esercizio.

Manutenzione Adattiva

SCOPRI DI PIU'
Manutenzione Adattiva

Il servizio di Manutenzione Adattativa si riferisce all’attività volta ad assicurare il costante adeguamento della funzionalità delle procedure e dei programmi all’evoluzione dell’ambiente tecnologico del sistema informativo ed al cambiamento dei requisiti (Es.: organizzativi, normativi, d’ambiente).

A titolo esemplificativo e non esaustivo, gli interventi di Manutenzione Adattativa vengono innescati da:

  • • cambiamenti di condizioni al contorno (ad esempio variazioni al numero utenti, miglioramento delle performance, aumento delle dimensioni delle basi dati, ecc.);
  • • innalzamento di versioni del software di base;
  • • introduzione di nuovi prodotti o di nuove modalità di gestione del sistema;
  • • migrazioni di piattaforma;
  • • modifiche, anche massive, non a carattere funzionale, alle applicazioni (ad esempio cambiamento di titoli sulle maschere, ecc.);
  • • adeguamenti normativi inerenti l’ambiente tecnologico

Manutenzione Evolutiva

SCOPRI DI PIU'
Manutenzione Evolutiva

Il servizio di Manutenzione Evolutiva si riferisce all’introduzione di nuove funzioni, o la modifica di funzioni preesistenti, sul parco applicativo di pertinenza del servizio, volte a soddisfare esigenze utente che riguardano funzioni aggiuntive, modificate o complementari al sistema esistente.

Il servizio di Manutenzione Evolutiva consiste nella modifica, nello sviluppo e/o nell’integrazione (intesa come eventuale sviluppo delle interfacce verso pacchetti/applicativi di terzi) di software e della relativa documentazione, allo scopo di implementare modifiche alle funzionalità applicative esistenti e/o lo sviluppo di nuove funzionalità non previste dal sistema, per rispondere a esigenze di:

  • • business;
  • • organizzative;
  • • operative;
  • • di carattere legale, fiscale e/o e/o normativo.

Compila il form sottostante e richiedi le informazioni che ti interessano:

TORNA SU